menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivano i giostrai a San Giuliano, ma ci scappa il furto: allontanati in sette

Non è certo che a compiere il reato siano stati i nuovi ospiti, tuttavia dai controlli della polizia è emersa la pericolosità di alcuni soggetti e son stati disposti dei provvedimenti di non ritorno

Forse una coincidenza, forse no. Sta di fatto che ieri, in seguito ad una segnalazione al commissariato di Mestre, relativa ad un furto avvenuto all’interno di un’auto ai danni di due cittadini tedeschi, si è ipotizzato il possibile legame tra tale furto e la presenza a Mestre di alcune famiglie di giostrai che, a bordo dei loro camper, sostavano nel parcheggio di Punta San Giuliano, a pochi metri, cioè, del luogo in cui il reato si è svolto.

Immediati i controlli degli agenti nei confronti dei nuovi ospiti, giunti ieri mattina da Verona e da altri comuni italiani. Ciò che ne è emerso è che molti di loro avevano vari precedenti, per rapina, furto ed altri reati contro la persona. A carico di alcuni di essi pendevano, inoltre, dei provvedimenti di divieto di ritorno in vari comuni italiani.

Gli accertamenti si sono conclusi, allora, con l’adozione da parte del questore e la notifica da parte del commissariato di 7 provvedimenti di non ritorno nel territorio del comune di Venezia, per 3 anni.

L’operazione rientra in una più ampia attività d’intensificazione dei controlli e di prevenzione e repressione dei comportamenti illegali nella zona di San Giuliano, decisa dal questore in vista dell’arrivo di un nuovo intenso flusso turistico per la manifestazione remiera internazionale “Vogalonga”, che si terrà il prossimo 27 maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Quali sono regole e restrizioni in Veneto per questa settimana

  • Cronaca

    Fuga di gas, ricerche dei vigili del fuoco su un chilometro di rete

  • Cronaca

    Coronavirus, bollettino serale: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento