menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellato in campo Nazario Sauro, 25enne in ospedale con gravi ferite

Secondo fatto di sangue in pochi giorni. L'aggressione è avvenuta sabato tra due gruppi di giovani. Ad aver la peggio un ragazzo colpito più volte all'addome. Ora è caccia all'autore del tentato omicidio

Una rissa sfociata poi in accoltellamento poteva costare la vita ad un 25enne. Il giovane è finito all'ospedale con ferite gravi all'addome dopo aver perso molto sangue. Teatro della vicenda, sabato sera verso le 23, è stato campo Nazario Sauro a Santa Croce, mentre i protagonisti sono due gruppi di ragazzi che, sotto i fumi dell'alcol e l'effetto probabile di alcuni stupefacenti, hanno deciso di darsele di santa ragione. Così, in un momento dei festeggiamenti del Carnevale, l'aggressione si è trasformata in tentato omicidio, e pugni e calci in coltellate.

Ad avere la peggio è stato il 25enne, che dopo essere stato colpito più volte sul basso addome è rimasto a terra, in una pozza di sangue. Chiamati i numeri di emergenza da parte della fidanzata del ragazzo, sul posto sono arrivate le pattuglie della polizia e l'ambulanza del Suem che hanno subito stabilizzato le condizioni del ferito. Il 25enne ora è fuori pericolo e guarirà in 15 giorni. La Questura è a caccia dell'autore dell'accoltellamento. Indagini sul motivo del diverbio, non ancora chiaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento