menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allontanato dai genitori, continua a minacciarli di morte: giovane di Salzano finisce in manette

Nel fine settimana i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi a un 27enne che aveva reso la vita un inferno ai suoi congiunti. Un 24enne albanese è stato invece arrestato a Scorzè

In entrambi i casi si sono fatti beffe delle disposizioni del giudice, a quel punto la situazione per loro è peggiorata sensibilmente. Nel corso del fine settimana, infatti, i carabinieri della compagnia di Mestre hanno arrestato un 27enne, L.N., cui poche settimane fa era stato notificato il divieto di avvicinamento all'abitazione dei genitori a Salzano. Li picchiava ripetutamente, tanto che quest'ultimi avevano deciso, disperati, di rivolgersi alle forze dell'ordine.

Minacce continue

Dopo la limitazione della libertà personale, però, il copione non è cambiato granché: sono scattate le minacce via telefono e via messaggi, anche di morte. Il giovane, con problemi di tossicodipendenza, sarebbe stato segnalato anche nelle vicinanze dell'abitazione dei suoi congiunti. A quel punto è stato richiesto al giudice un aggravamento della misura restrittiva nei suoi confronti. I militari dell'Arma l'hanno arrestato e l'hanno portato in carcere.

Altro giovane in manette

Stesso destino anche per un 23enne albanese che è stato individuato nel territorio di Scorzè nonostante fosse stato espulso per 5 anni dal territorio nazionale. A quel punto, inevitabili, sono scattate le manette. Al termine della direttissima il giudice ha disposto per il giovane il rimpatrio con accompagnamento alla frontiera. Il 23enne è finito nei guai dopo che i carabinieri erano intervenuti per uno sfratto, trovando all'interno dell'abitazione anche lui. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Venerdì è sciopero dei trasporti del sindacato Sgb

  • Attualità

    I volontari si prendono cura del forte Tron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento