menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pusher sorpreso, scappa attraverso i cortili delle case: arrestato

Un 24enne è stato notato nei giorni scorsi mentre spacciava cocaina in piazzale Gar a Marghera. E' fuggito a piedi, ma è stato intercettato

Fuga concitata nel centro di Marghera dopo che, nei giorni scorsi, un giovane pusher è stato sorpreso nel pieno della sua attività di spaccio. Il 24enne, albanese, era stato notato da una pattuglia di carabinieri in borghese in piazzale Gar, mentre veniva avvicinato da diversi ragazzi con i quali scambiava le sostanze ricevendo denaro in cambio.

Dopo un periodo di osservazione è scattato il controllo dei militari, che hanno fermato il presunto pusher e un acquirente. Solo che, non appena capito quanto stava accadendo, il giovane albanese ha deciso di darsela a gambe. Gli agenti gli si sono messi alle calcagna, mentre il ragazzo scavalcava diverse recinzioni delle abitazioni circostanti: non aveva fatto i conti però con una pattuglia giunta a supporto degli inseguitori, che è intervenuta riuscendo a bloccarlo.

Durante la fuga il ragazzo aveva tentato di disfarsi delle dosi di cocaina che aveva addosso, buttandole in una siepe: i militari sono però riusciti a recuperarle tutte, sequestrando al termine dell’operazione 6 involucri del peso complessivo di circa 5 grammi. Il giovane spacciatore aveva con sé anche 280 euro in contanti. E' stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza dei carabinieri, in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento