menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa di casa per il Carnevale, 14enne viene fermata in stazione

L'adolescente era sparita sabato mattina da Belluno. Diramata una nota di rintraccio. E' stata individuata a Santa Lucia per delle scarpe tacco 14

Quelle scarpe rosse brillantate tacco 14 poco si addicevano a Venezia. Per di più sotto la pioggia battente che ha continuato a cadere durante la giornata di sabato. E' stato attraverso questo particolare che la breve fuga di una 14enne per godersi l'ultimo weekend di carnevale in laguna ha avuto fine. La "scappatella" era iniziata durante la mattina, in provincia di Belluno. Da lì l'adolescente, dopo aver litigato con la madre, aveva preso il treno e se n'era andata. Senza dire nulla a nessuno.

La vicenda si inquadra all'interno di una situazione famigliare non facile. La madre, dunque, ha sporto subito denuncia di scomparsa. Consapevole che la figlia con ogni probabilità non sarebbe tornata molto presto a casa. Una nota di rintraccio è quindi stata diramata a tutte le forze di polizia della regione. Compreso agli uomini della polfer di Venezia Santa Lucia, coordinati dall'ispettore superiore Lauro Catto.

Verso le 16, quindi, è scattato il controllo nello scalo ferroviario di quella ragazzina con scarpe da sera completamente fuori contesto. L'inserimento nel terminale del nome e cognome ed ecco comparire la nota di rintraccio. L'adolescente si trovava in compagnia di un amico e di un'amica. Più o meno della stessa età. Ha spiegato ai poliziotti che aveva intenzione di passare il weekend in laguna per il Carnevale. Ma in tasca non aveva neanche un soldo. Di più. Non aveva neanche le scarpe. Quel paio di "tacco 14" era dell'amica, perché a lei, sempre secondo il racconto che ha fornito alle forze dell'ordine, le scarpe "normali" erano state rubate durante il tragitto. Le aveva riposte in uno zainetto. Ma all'improvviso si sono volatilizzate. La 14enne è stata accompagnata negli uffici della polfer in stazione ed è stata sfamata. In attesa che verso le 20 la madre venisse a riprenderla. Di laguna, in definitiva, ne ha vista ben poca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento