Quattro ragazzi si trasformano in ladri e vandali per noia, arrestati

I 20enni in manette dopo aver trafugato due trattori in un'azienda agricola di Caorle, causando danni. Inseguimento con i carabinieri

Ladri e vandali per noia. Non è il primo caso in cui giovani fanno i conti con la giustizia inventandosi dei modi per lo meno discutibili per passare il tempo. Ogni volta, però, non si può che rimanere basiti. Come riporta il Gazzettino, quattro ventenni sono finiti in manette per furto e per danneggiamento. Due residenti a San Stino di Livenza, uno a Torre di Mosto e l'altro a Eraclea. Si tratta di ragazzi incensurati, che l'altra notte, verso le 4, hanno avuto l'idea di salire a bordo di un paio di trattori di una azienda agricola di San Giorgio di Livenza, nel territorio di Caorle, per una sorta di gara. Non prima di causare danni per circa diecimila euro alla ditta.

A lanciare l'allarme è stato un dipendente della ditta, residente poco distante. A un certo punto si è svegliato e ha sentito il rombo dei mezzi agricoli nella notte. Scorgendoli poi allontanarsi con al seguito un'auto. Subito è scattato l'inseguimento congiunto con pattuglie da San Donà, San Stino, Caorle, Portogruaro ed Eraclea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabile che la fuga si concludesse con l'arresto, anche per i due conducenti dei trattori, i quali hanno tentato di eludere i militari scappando via a piedi. Sarebbe stato accertato in precedenza un altro atto di vandalismo a Torre di Mosto, dove l'impianto di irrigazione interrato di un campo sarebbe stato distrutto scavando delle buche con un escavatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

Torna su
VeneziaToday è in caricamento