menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzini ubriachi fradici mandano in frantumi il finestrino del bus

Coppia di 18enni di Mirano denunciata per danneggiamento aggravato. Hanno distrutto il vetro con un martelletto all'altezza di Villaggio dei Fiori

Si scolano una bottiglia di superalcolico in autobus, poi si lasciano andare ai vandalismi. Notte di follia per due ragazzini appena maggiorenni residenti a Mirano che, presi da una sorta di euforia alcolica incontrollabile, hanno perso il controllo verso l'una tra sabato e domenica e hanno mandato in frantumi un finestrino di un autobus Actv. Il danneggiamento si è verificato all'altezza della fermata di viale Sanremo a Villaggio dei Fiori, località del territorio di Spinea.

Secondo testimoni i due durante il tragitto da Venezia a casa in pullman avrebbero bevuto velocemente una bottiglia di superalcolico, perdendo completamente il controllo. Uno dei due, poco consapevole delle conseguenze di ciò che stava combinando, avrebbe all'improvviso preso uno di quei martelletti rossi che si trovano a bordo per rompere un finestrino in caso di emergenza. Il giovane quindi l'avrebbe battuto contro un vetro, mandandolo in frantumi. In quei momenti uno della coppia si sarebbe pure sentito male, vomitando nel pullman.

Una nottata da dimenticare. Non solo per loro, ma anche per i pochi altri passeggeri che hanno dovuto assistere a uno spettacolo indecoroso. Il conducente dell'autobus ha subito fermato il mezzo alla fermata, mentre un signore aveva già allertato la centrale operativa dei carabinieri. Intervenuti sul posto con una pattuglia. A quel punto la coppia di ragazzi, entrambi incensurati, è stata portata nella vicina caserma di via Baseggio. Per loro inevitabile una denuncia per danneggiamento aggravato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento