rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave

Blitz dei vigili a San Donà, giovani fermati con le dosi di marijuana

Cinque ragazzini di età compresa tra i 17 e 20 anni (di cui tre italiani) fermati al parco Agorà: uno di loro rischia il ritiro della patente

Tre grammi di marijuana sequestrati a un 18enne nel parco Agorà di San Donà. Blitz della Polizia Locale martedì alle 18, a finire nella rete dei vigili è un giovane italiano del posto assieme ad altri quattro ragazzi: due italiani e due stranieri, di cui due minorenni. La sostanza è stata inviata all’Ulss per accertare che si tratti di marijuana, poi scatterà la segnalazione al Prefetto.
 
Al ragazzo in possesso della droga verrà contestato un illecito amministrativo, non si prefigura il reato penale di spaccio. Tra le possibili conseguenze ci sono la sospensione della patente di guida o il divieto di conseguirla fino a tre anni. Stesso provvedimento per il certificato per la guida di ciclomotori e per il porto d’armi.
 
Ringrazio gli agenti e invito i cittadini a proseguire con le loro segnalazioni su elementi di degrado o di illecito sul territorio – ha dichiarato il sindaco Andrea Cereser –. Stiamo intensificando i controlli in varie aree del centro proprio con l’obiettivo di contrastare fenomeni non solo di degrado ma anche di scarso decoro come quelli segnalati nell’area dei giardini Agorà”
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei vigili a San Donà, giovani fermati con le dosi di marijuana

VeneziaToday è in caricamento