menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani con le fionde vicino all'autostrada, scatta l'allerta: "Ma non abbiamo mirato all'A4"

Nei giorni scorsi alcuni residenti hanno segnalato gli episodi ai carabinieri a San Stino di Livenza. Il timore che si trattasse di vandali è stato fugato venerdì. Minori in caserma

E' stato logico per i residenti fare due più due e allertare i carabinieri, perché troppe volte le cronache hanno parlato di tragedie causate da qualche vandalo che si è divertito a lanciare sassi dai cavalcavia sull'autostrada. Stavolta, per fortuna, gli accertamenti dei carabinieri hanno dimostrato che non ci si era imbattuti in uno scenario del genere.

Area vicina al cavalcavia

Nel mirino una zona di campagna nei pressi del cavalcavia di via Fosson a San Stino di Livenza, in prossimità dell'autostrada A4. Nei giorni scorsi, infatti, alcuni abitanti avevano segnalato alle forze dell'ordine la presenza di diversi ragazzini che sembrava si esercitassero con delle fionde nei pressi della recinzione dell'arteria a pagamento. Abbastanza per decidere di approfondire la vicenda nonostante non ci fossero indicazioni concrete di reati. La chiusura del cerchio venerdì pomeriggio, quando mancava poco al tramonto.

Tre minori identificati

I carabinieri della stazione locale e del nucleo radiomobile di Portogruaro hanno identificato tre minorenni sorpresi con alcune fionde e dei pallini di metallo. Si stavano effettivamente esercitando nelle vicinanze di alcune bottiglie di vetro, piuttosto sorpresi dall'intervento dei carabinieri. Il trio si è subito scusato, spiegando di non avere fatto nulla di male e che nei giorni precedenti si erano semplicemente allenati mirando alle bottiglie sistemate nei pressi della recinzione. Mai, secondo la loro versione, avrebbero tirato i pallini in direzione dell'autostrada. I tre, che risiedono nelle vicinanze, sono stati accompagnati in caserma e sono stati riconsegnati pochi minuti dopo ai genitori.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento