menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidanzatini adolescenti sorpresi a fare sesso in classe, sospensione

Due 17enni sono stati scoperti dai compagni durante un rapporto orale in una scuola del Veneto orientale. Per loro percorso di formazione ad hoc

Sorpresi dai compagni di scuola durante un momento di passione irrefrenabile. Tanto che due fidanzatini di una scuola superiore del veneto orientale sarebbero stati colti in azione durante un rapporto di sesso orale in classe. Due diciassettenni che, come riporta la Nuova Venezia, dopo un consiglio d'istituto indetto ad hoc sono stati sospesi entrambi per quindici giorni. Con ogni probabilità non staranno però a casa ma seguiranno un percorso formativo mirato. La performance durante l'intervallo o durante una pausa tra le lezioni.

La vicenda ha fatto il giro dei social network, molto utilizzati dagli adolescenti per comunicare tra loro. Sarebbero stati gli stessi compagni di scuola dei due giovani a informare dell'accaduto il personale non docente dell'istituto, che a sua volta ha bussato alla porta del dirigente scolastico. A quel punto la decisione di usare il pugno di ferro. Affinché episodi del genere non si ripetano mai più tra aule e corridoi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento