menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dal rallentamento al paralisi, giudice di pace perde l'unico cancelliere. Pronti all'esposto"

Adico spiega che da fine marzo negli uffici del giudice di pace di Venezia si è giunti alla paralisi totale. Il cancelliere che sbrigava le pratiche 16 ore al mese non ci sarebbe più

"Era difficile pensare che le cose potessero peggiorare. E invece da fine marzo negli uffici del Giudice di Pace di Venezia si è giunti alla paralisi totale. Motivo? Quell’unico cancelliere che da inizio anno sbrigava le pratiche due volte alla settimana per un totale di sedici ore al mese ora non c’è più. E, a quanto pare, non è in arrivo alcun sostituto", lo sostiene l'Adico, associazione a difesa dei consumatori di Mestre. 

Adico pronta all'esposto in Procura

Così, le settecento pratiche che si sarebbero accumulate da inizio anno (sentenze e soprattutto decreti ingiuntivi) starebbero aumentando giorno dopo giorno, con grave danno per gli stessi cittadini. Per questo motivo la prossima settimana l’ufficio legale dell’Adico presenterà in Procura un esposto affinché venga valutata la sussistenza del reato di "interruzione di pubblico servizio", così come previsto dal codice penale. "Lo scorso 9 marzo abbiamo denunciato il rallentamento delle procedure causato dalla scarsità dell’organico della Cancelleria - spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico - L’unico cancelliere presente per 16 ore al mese avrebbe dovuto svolgere 70 pratiche a settimana per rendere effettivi i circa 700 procedimenti in due mesi e mezzo, sentenze e decreti ingiuntivi bloccati e in attesa di pubblicazione. In realtà, vista la ridottissima presenza, il cancelliere riusciva a farne un terzo. Ora, da fine marzo, non c’è più neppure lui e tutto è bloccato con grave pregiudizio per i cittadini. Ricordiamo che soprattutto i decreti ingiuntivi sono molto utilizzati per incassare in tempi brevi crediti non ancora onorati. I Giudici li emettono in brevissimo tempo ma se poi non c’è la “vidimazione” del cancelliere è come se non esistessero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento