L'emozione in Marina: cerimonia di giuramento solenne degli allievi del primo corso

Sessantotto gli allievi del corso Cerberus, tra questi 16 ragazze, che hanno preso parte all'evento

Si è svolta venerdì mattina alla Scuola navale militare di Venezia "Francesco Morosini" la cerimonia del giuramento solenne degli allievi del primo corso “Cerberus” (2018-2021), alla presenza delle autorità, tra cui il ministro della Difesa, il sindaco e il vicesindaco di Venezia.

La cerimonia

Agli onori allo schieramento iniziali, sono seguite la consegna del vessillo al corso da parte del padrino contrammiraglio Piero Pellizzari (ex allievo ‘76-’79), la benedizione del vessillo, l'indirizzo di saluto del comandante della Scuola "Morosini" e la formula di giuramento da parte degli allievi. La cerimonia ha previsto infine gli interventi del capo di Stato Maggiore della Marina militare, ammiraglio di Squadra Valter Giradelli, e del ministro della Difesa, la quale, dopo aver ringraziato il sindaco e i cittadini veneziani per la forte vicinanza da sempre dimostrata verso la Scuola navale "Morosini", ha dato la notizia che l’istituto è stato incluso, assieme ad altre scuole militari italiane, nell’anagrafe delle Scuole statali. Sono 68 gli allievi del corso Cerberus, di cui 16 ragazze. Assieme a loro alla cerimonia erano schierati anche i corsi Aithér e Typhoeus. La manifestazione si è conclusa con gli onori allo schieramento finali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento