rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Se il giro in gondola è un salasso: 400 euro per 40 minuti chiesti a turisti russi

Una coppia di moscoviti se n'è andata da Venezia molto amareggiata. La tariffa "normale" è di 80 euro per 40 minuti. Il presidente dei gondolieri Reato: "Chi è stato non la passerà liscia"

Un giro in gondola "salato" tra i canali di Venezia: una coppia di turisti russi si è vista chiedere 400 euro per un tour di 50 minuti. Dopo il salasso i malcapitati, Dimitry e Olga Kurdyukov, 35enni che risiedono nei pressi di Mosca, hanno giurato di non voler più mettere piede in città.

"Ce ne andiamo amareggiati - hanno raccontato a una loro amica, Elena Barinova, una connazionale che fa la guida turistica e che ha raccontato su Facebook l'episodio - non torneremo più a Venezia". La tariffa applicata in città per un tour del genere è solitamente di 80 euro per 40 minuti.

A dirsi dispiaciuto per l'accaduto, come riporta il Gazzettino, è soprattutto il presidente dei gondolieri lagunari, Aldo Reato. "Cose del genere non devono verificarsi mai - afferma - l'associazione è pronta a risarcire questi clienti o a trasportarli gratuitamente se volessero tornare".


Quanto al gondoliere troppo esoso, per ora ignoto, Reato spiega: "Sulle tariffe siamo intransigenti, se troviamo il gondoliere che ha sbagliato non la passerà liscia. Ovviamente per capire cosa è accaduto stiamo raccogliendo informazioni - aggiunge - per questo invito la signora Barinova a presentarsi all'Ente gondola per darci tutti i particolari". (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se il giro in gondola è un salasso: 400 euro per 40 minuti chiesti a turisti russi

VeneziaToday è in caricamento