Una gondola naufragata in laguna

È successo ieri nel tratto tra l'Arsenale e le Vignole. Conducente messo in salvo

Foto Ansa

Una gondola è naufragata ieri nella laguna di Venezia nella zona tra i Bacini dell'Arsenale e l'isola delle Vignole. A salvare il conducente che chiedeva aiuto, con la gondola ormai capovolta e sommersa dall'acqua, sono stati giovani regatanti della Regata Storica di passaggio su una barca privata. Fortunatamento l'uomo se l'è cavata con solo un po' di spavento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Moto ondoso

È probabile che a causare il rovesciamento siano state le onde provocate dai numerosi motoscafi che transitano in quel tratto, specialmente taxi e lancioni che si muovono tra Venezia e Murano o l'aeroporto. L'episodio, anche se senza conseguenze gravi, richiama l'attenzione ancora una volta sul problema del traffico acqueo (con relativo moto ondoso) e dei controlli sui transiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento