menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandi navi: Galletti, rimangono limitazioni per tutto 2015

Il ministro dell'ambiente interviene sul tema tanto discusso a Venezia. Le compagnie di crociera rispetteranno i limiti anche dopo la sentenza del Tar

Nulla è cambiato, tutte le limitazioni rimarranno per il 2015. A dirlo è il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti, durante il forum dell'ANSA, a proposito del transito delle grandi navi a Venezia. L'accordo sarebbe direttamente con le compagnie di crociera che hanno già pianificato gli arrivi per il 2015 quand’era ancora operativa l’ordinanza della Capitaneria di porto, annullata dal Tar a dicembre.

Rimane però l'annoso problema delle grandi navi, che nel lungo termine devono trovare una collocazione che, sempre secondo il ministro "non comporti il passaggio a Piazza San Marco". L'unico progetto fin'ora che è stato valutato positivamente è stato quello dello scavo del canale Coltorta, progetto che ha però già scatenato numerose polemiche.

Nel frattempo però, come da ammissione dello stesso Galletti, si stanno valutando altre quattro proposte, che sono state sottoposte a una procedura che in termini tecnici si chiama 'Scoping', che implica anche la possibilità di offerte di soluzioni provenienti da privati.
Per ora quindi "Ordinanza illegittima", saltano le limitazioni alle Grandi Navi nel 2015
le soglie di 96mila GT resteranno invariate per tutto il 2015
, in attesa di discutere su nuove soluzioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un casolare, stabile sotto sequestro

  • Cronaca

    Venezia, nel weekend è in vigore l'ordinanza anti alcol

  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento