menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsi e ricorsi per le grandi navi, adesso è il turno di Vtp al Tar

Anche la società di gestione del traffico crocieristico veneziano chiede al tribunale amministrativo di riesaminare i provvedimenti per il bacino

Ricorso su ricorso, continua la battaglia per il transito (o l'esclusione) delle grandi navi nella laguna. Questa volta è il turno di Venezia Terminal Passeggeri, che si prepara a portare davanti al Tar le limitazioni al passaggio dei giganti del mare in bacino San Marco, decise nel mesi scorsi nel corso di una riunione interministeriale e mal digerite dalla società che gestisce il traffico crocieristico a Venezia.

L'ALTRA VOCE: RICORSO CONTRO IL CONTORTA

BATTAGLIA LEGALE – Ad annunciare il ricorso è la stessa Vtp, che definisce "illegittimi" i provvedimenti. L'appiglio della società è l'assenza di uno specifico decreto interministeriale che vieterebbe dal gennaio 2015 il transito davanti a piazza San Marco delle navi superiori a 96mila tonnellate. In particolare Vtp ritiene dannoso che non si sia ancora provveduto a sbloccare l'iter per la realizzazione di una via alternativa al transito in bacino. Ecco quindi che si torna a discutere del tanto contestato canale Contorta – Sant'Angelo.

IL CORTEO DI CRUISE: "LE NAVI RESTINO A SAN MARCO"

LE ALTERNATIVE - Vpt, come ha dichiarato lo stesso presidente Sandro Trevisanato, adesso cercherà “ottenere giustizia” dal Tribunale Amministrativo, ma il suo principale obiettivo è averla vinta entro febbraio poiché già a marzo Miami ospiterà il congresso delle compagnie crocieristiche che per quella data dovranno avere pronti i programmi 2015. In alternativa, non si dovesse arrivare alla soluzione voluta dall'azienda veneziana, Vtp spingerà per rendere valido il decreto Clini-Passera che prevedeva l'introduzione dei divieti di transito in bacino solo dopo la realizzazione di vie alternative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento