rotate-mobile
Cronaca Mirano

Lutto a Mirano, addio a Graziana De Santis

La donna, 58 anni, era molto conosciuta e gestiva la pizzeria La Taverna

«Faccio un po' tutto. Amo cucinare, so fare le pizze, sono spesso in sala in mezzo alla gente. Credo che in questo lavoro, se non impari da subito a fare tutto e a destreggiarti tra le varie mansioni, non puoi dire di essere un ristoratore completo. I veri ristoratori sono in grado di chiudere tutti gli eventuali “buchi” della loro filiera». Graziana De Santis si descriveva così. Appassionata, impegnata e con quel tocco di gentilezza in più che la distingueva agli occhi di chi la conosceva. 

Sono in molti a piangere la sua scomparsa, avvenuta nelle scorse ore. Graziana De Santis, di Mirano, è morta all'età di 58 anni. Ha raggiunto il marito Francesco, che se n'era andato alcuni anni fa. Insieme a lui, e poi da sola, Graziana gestiva la pizzeria La Taverna di Mirano. La avevano aperta nel 1982. «Amo questo ristorante da quel momento», aveva scritto la 58enne su Facebook. E quell'amore che aveva per il suo lavoro traspariva anche di fronte a decine di miranesi e non solo che ogni giorno assaggiavano i loro piatti. 

Graziana e Francesco avevano tre figli: Leonardo, Giulia e Stefania. Tra le passioni dellla 58enne, che si dedicava anche al volontariato, c'era il burraco. «Non vorremmo mai fare questi post ma, ahimè, la vita ci riserva purtroppo anche brutti momenti - scrivono su Facebook dalla Fitab (Federazione Italiana Associate Burraco). Ci stringiamo intorno alla famiglia della nostra amica e giocatrice Graziana De Santis, per la sua prematura scomparsa... Ti ricorderemo Graziana per i tanti tornei fatti con noi, per le vittorie, per le risate, per i bei momenti che resteranno sempre indelebili nei nostri cuori. Buon viaggio». La data del funerale sarà fissata nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Mirano, addio a Graziana De Santis

VeneziaToday è in caricamento