Cronaca

Flussi turistici: formalizzato il gruppo di tecnici che valuterà le proposte di cittadini e aziende

Alla squadra, formata dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, il compito di valutare dal punto di vista tecnico-formale le proposte che verranno portate in Commissione

Parole d'ordine, gestire il viavai in laguna. Oltre alla già avviata attività di ascolto e condivisione delle proposte dei cittadini, delle associazioni e delle categorie, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha formalizzato il "Gruppo di lavoro tecnico per l'analisi delle proposte sui flussi turistici" del comune di Venezia, che sarà costituito dal segretario generale, Silvia Asteria, e coordinato da Maurizio Carlin, direttore della direzione Sviluppo, Promozione della Città e tutela delle Tradizioni.

Il gruppo, composto da dirigenti del comune e da rappresentanti delle più importanti società partecipate, avrà il compito di valutare, dal punto di vista tecnico-formale, la sostenibilità giuridica e amministrativa delle singole proposte presentate e discusse in Commissione. Si tratterà di osservazioni "tecniche" che permetteranno alla giunta di formulare una propria proposta complessiva, e sostenibile dal punto di vista giuridico, in tema di gestione dei flussi turistici.

Il lavoro del gruppo tecnico servirà a dare supporto alle scelte amministrative, partendo da una base di oggettiva fattibilità dal punto di vista legale, finanziario, ambientale, economico e gestionale. Questo gruppo di lavoro sarà presente come uditore alle sedute delle commissioni consiliari congiunte (IV, VI, VIII e IX), che sono convocate dalla presidente della VI Commissione Giorgia Pea, assieme agli altri presidenti Renzo Scarpa, Paolo Pellegrini e Rocco Fiano e che, proprio per garantire la massima trasparenza, sono trasmesse in streaming sul sito del comune di Venezia.

"Per la prima volta nel comune di Venezia si sta affrontando il tema dei flussi turistici in modo serio, condiviso e propositivo - spiega l'assessore al Turismo, Paola Mar - con l'obiettivo di trovarne una soluzione definitiva. Colgo l'occasione per invitare tutti: categorie, associazioni, gruppi formali ed informali, privati, aziende, anche singoli cittadini ad inviare le proprie proposte. Per partecipare alle audizione in commissione è necessario inviare via mail a commissione.sesta@comune.venezia.it una scheda-progetto, contenente profili normativi, ambiti di intervento, quadro economico e tempistiche di attuazione".

Sono membri di questo "Gruppo di lavoro tecnico di analisi delle proposte sui flussi turistici": Maurizio Carlin, direttore della direzione Sviluppo, Promozione della città e Tutela delle tradizioni, Stefano Pillinini, dirigente Decentramento Centro storico Isole e Lido, Elisabetta Piccin, dirigente del Settore Controlli territoriali di secondo livello, Marzia Masetto, responsabile dell'Ufficio contenzioso e consultivo, Francesco Bortoluzzi, dirigente dello Sportello unico e Attività produttive, Maria Teresa Maniero, funzionario di polizia municipale del Servizio affari generali, Paolo Cotti Cometti, sviluppatore software presso Venis, Giovanni Santoro, direzione generale AVM, Maurizio Calligaro, direzione Veritas e Nicola Callegaro, segretario del Gruppo di lavoro Il gruppo sarà poi supportato nell'attività di analisi da tutti i settori dell'Amministrazione e delle Società partecipate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flussi turistici: formalizzato il gruppo di tecnici che valuterà le proposte di cittadini e aziende

VeneziaToday è in caricamento