Cronaca

Si rompe un tubo, il centro storico di Chioggia senza acqua al Palio

Per riparare il guasto si è resa necessaria la chiusura del ponte Lungo Cavanis, principale via d'accesso alla città. Verrà riaperto lunedì

Centro storico senza acqua e traffico in tilt. Proprio nel giorno del Palio della Marciliana. E' stata di certo una domenica piena per Chioggia e i suoi residenti, fin dalla prima mattina. Come riportano i quotidiani locali, il guasto all'acquedotto è stato infatti individuato ai piedi del ponte Lungo Cavanis, la principale via di collegamento della città clodiense. Per questo fin dall'alba è stato chiuso al transito, con gli automobilisti deviati sulle strade secondarie.

BALESTRA INCUSTODITA, BIMBA SCOCCA UNA FRECCIA

Senza un tempestivo intervento della polizia municipale si sarebbe automaticamente verificato un colossale imbottigliamento alle porte della città. I responsabili di Veritas fin dalle prime ore della giornata hanno constatato un preoccupante calo di pressione determinato dal guasto, riparato entro sera. Il ponte verrà aperto però solo nel pomeriggio di lunedì, al termine degli opportuni controlli. Per non lasciare il centro clodiense completamente all'asciutto l'acqua è stata "deviata" su un altro tubo dal diametro più piccolo che effettua un altro percorso in modo da permettere agli esercizi di evitare di fare il pieno di clienti accorsi per la Marciliana facendoli rimanere però all'asciutto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe un tubo, il centro storico di Chioggia senza acqua al Palio

VeneziaToday è in caricamento