Traffico ferroviario in tilt, caos anche in stazione a Mestre: treni in ritardo o cancellati

Un guasto a Padova ha messo a dura prova la pazienza dei pendolari nell'ora di punta. Problemi anche a Mestre. A Ceggia una donna finisce sulla sbarra del passaggio a livello

Treni in ritardo o cancellati per un guasto elettrico alla stazione di Padova, oggi 30 novembre 2016Trasporto ferroviario paralizzato, nella prima mattinata di mercoledì, per un guasto elettrico alla stazione di Padova, che ha inevitabilmente avuto ripercussioni sulla circolazione dei treni in tutta la regione, e sulle linee Venezia - Milano/Bologna.

CIRCOLAZIONE FERROVIARIA NEL CAOS. L'incoveniente tecnico si è verificato tra le 8.30 e le 9.20, orario in cui la circolazione ha iniziato a riprendere gradualmente. Evidenti i disagi per i pendolari, proprio nell'ora di punta. I treni hanno registrato ritardi fino a 40 minuti, mentre alcuni convogli sono stati cancellati. 
Altri disagi si sono avuti anche sulla linea Venezia-Trieste, questa volta per un incidente occorso a Ceggia. Una donna, attorno alle 9.15, è infatti andata a sbattere con la propria auto contro il passaggio livello di via Donegal. La signora ha dichiarato di essere stata abbagliata dal sole, e di non aver notato che la sbarra si stava abbassando. Sul posto l'intervento della polizia ferrovieria e del personale di Trenitalia. Gli interventi di ripristino sono terminati poco dopo le 10.


 

Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/cronaca/treni-ritardi-cancellati-guasto-elettrico-stazione-padova-30-novembre-2016.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PadovaOggi/199447200092

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento