menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Marco, guerra tra abusivi: risse e trattative per "sgominare" i rivali

I venditori di rose non vedono di buon occhio l'arrivo di coloro che offrono grano a turisti. Insistenti e molesti. La settimana scorsa anche una zuffa

La loro paura è che la presenza dei rivali attiri troppo l'attenzione su ciò che accade in piazza San Marco. Una specie di lotta intestina tra venditori di rose e venditori di grano. Abusivi, s'intende. Il territorio è sempre quello: il salotto più bello della città, con ogni giorno migliaia di potenziali clienti. Da alcune settimane, come riporta il Gazzettino, a quanto pare sarebbe arrivato un nuovo gruppetto di venditori.

Una compagine straniera molto invadente e insistente, tanto che spesso e sovente qualche importunato avrebbe chiesto aiuto alle forze dell'ordine. La scorsa settimana, poi, sarebbe anche scattata una rissa all'ombra del Campanile tra le due tipologie di abusivi. Una situazione che rischia di sfuggire di controllo, tanto da indurre il presidente dell'assoociazione Piazza San Marco a chiedere ancora una volta passaggi di agenti 24 ore su 24. A lui sarebbe arrivata anche un'offerta di collaborazione dai venditori di rose, disposti a "consegnargli" i venditori rivali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento