Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Gambarare

Guglielmo Righetto di Gambarare morto schiacciato da una gru

L'operaio, 45enne, stava operando in un cantiere connesso all'Expo di Milano nel capolugo lombardo. Poi la tragedia avvenuta il 4 luglio scorso

Tragico incidente sul lavoro a Milano in un cantiere connesso all'Expo 2015 il 4 luglio scorso. A perdere la vita Guglielmo Righetto, 45enne residente a Gambarare di Mira. L'operaio, come riporta La Nuova Venezia, stava manovrando una gru per conto di una ditta di Lughetto di Campagna Lupia impegnata in alcuni interventi in piazza Mistral, vicino alla stazione di Rogoredo.

A un certo punto, però, per cause al vaglio dello Spisal locale e delle forze dell'ordine, il terreno su cui la pesantissima macchina stava operando sarebbe ceduto. Dopodiché la ruspa, verso le 15.30, ribaltandosi, avrebbe travolto il lavoratore non lasciandogli scampo. Nonostante i soccorsi dei colleghi e del 118, per il 45enne non c'è stato niente da fare. Troppo pesante la gru. Le operazioni di recupero della salma sono durate a lungo proprio per la difficoltà nello spostamento del mezzzo. I funerali di Guglielmo Righetto si sono tenuti sabato alle 10 alla chiesa di Gambarare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guglielmo Righetto di Gambarare morto schiacciato da una gru

VeneziaToday è in caricamento