In sella ad un ciclomotore non assicurato: 17enne fermato senza patentino di guida

Controlli serrati della Municipale per l'aumento del traffico su due ruote in città. Il minore, di nazionalità ucraina, è stato fermato a Marghera. Sanzionata la madre, proprietaria del mezzo

Controlli serrati della Municipale di Venezia per l'aumento del traffico su due ruote in città nel corso della stagione primaverile. Servizi mirati che hanno portato, nella tarda serata di giovedì, verso le 23, a sorprendere un 17enne di nazionalità ucraina alla guida senza patente.

Controlli serrati

Il minore stava percorrendo via Fratelli Bandiera a Marghera, quando è stato fermato dagli agenti della polizia locale. Oltre al fatto di essere sprovvisto di titolo di guida, il mezzo su cui viaggiava è risultato sprovvisto della copertura assicurativa, scaduta lo scorso mese di giugno. I vigili hanno quindi provveduto a contattare la madre, alla quale sono state contestate le violazioni, dal momento che il veicolo era a lei intestato. Le sanzioni previste prevedono il pagamento di un importo compreso tra un minimo di 4.484 ed un massimo di 6.407 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fermo amministrativo del veicolo

Il ciclomotore, la cui carta di circolazione è stata trattenuta dagli accertatori, è stato sospeso dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione ed è stato affidato ad una depositeria in quanto contemporaneamente sottoposto, per tre mesi, a fermo amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento