Al volante dopo aver assunto droghe, 24enne provoca incidente

Il giovane di Camponogara si era messo alla guida mentre era ancora "sballato" e ha tamponato una madre con figlia a bordo a Oriago di Mira. Denunciato

Annebbiato dalle droghe si è messo alla guida e non è riuscito ad evitare un incidente con una donna e una bimba a bordo. Ha rischiato davvero grosso, il 24enne di Camponogara che ieri, tra via Venezia e via Stazione a Oriago di Mira, ha tamponato, con la sua Lancia Y, una Honda. Secondo la Nuova, il ragazzo sarebbe stato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, riscontrate poco dopo i rilievi, dagli agenti della polizia locale.

Nessuna grave conseguenza per le vittime dell'incidente: la conducente, una cittadina di origine nigeriana residente a Pianiga, è stata dichiarata guaribile in una settimana, mentre sua figlia, di sei anni, non ha riportato lesioni o traumi. Per il giovane veneziano, invece, è scattata la denuncia a piede libero per guida sotto l'effetto di droghe, il ritiro della patente e il sequestro dell'auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento