menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molino Stucky, evento di beneficienza per raccogliere fondi per l'asilo Gianni Rodari

Sabato attività e laboratori svolti all'interno hanno visto protagonisti bambini, genitori e parenti che li hanno accompagnati. Tutti i proventi devoluti alla materna del Lido

Sabato l’Hilton Molino Stucky è stato la sede, per un’intera giornata, di eventi dedicati ai bambini e non solo, con lo scopo di raccogliere fondi per l’asilo Gianni Rodari del Lido di Venezia. Dalla mattina fino al tardo pomeriggi si sono susseguite diverse attività e laboratori che hanno visto protagonisti bambini, genitori e parenti che li hanno accompagnati. 

Laboratori per disegnare la città ideale

Grazie alla presenza di Fondazione Musei Civici di Venezia, Servizi educativi, i bambini hanno avuto modo di immaginare e disegnare la loro città ideale, partendo da Venezia e rielaborandola. Con il Laboratorio Venezia in Arte organizzato da “Le Feste di Carlotta”, hanno, invece, dato sfogo alla loro creatività ed alla loro libera interpretazione dell’arte. Nel frattempo tutti gli adulti e gli accompagnatori hanno preso parte ad una visita dell’Isola della Giudecca e della Chiesa del Redentore, sotto l’attenta guida di Sergio Cittato, guida autorizzata della città di Venezia.

La presenza dell’esperta pedagogista, dottoressa Lina Grespi, ha permesso ai bambini di partecipare ad un innovativo Atelier pedagogico che li ha guidati nello sviluppo di nuove competenze mediante attività creative. La giornata è proseguita all’insegna dello sport e dello spettacolo, preziosa la presenza di Giulio Somma che ha intrattenuto i bambini con i suoi spettacolari trucchi di magia, a cui è seguita una lezione di minibasket con la collaborazione di Pallacanestro Lido.

Yoga per gli adulti

Gli adulti invece hanno avuto modo di sperimentare una nuova disciplina, Ashtanga Vinyasa Yoga, seguendo gli insegnamenti della maestra Cristina Innocenti che ha tenuto una lezione.  Ed infine tutti i genitori hanno potuto prendere parte ad un’interessante discussione tenuta dall'esperta pedagogista su temi di grande rilevanza ed importanza per le famiglie di oggi, che si devono confrontare con un mondo contemporaneo sempre nuovo e in continuo cambiamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento