menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'evento

L'evento

Macchine in Bacino San Marco, è la manifestazione di Historic Car Venice

Si è conclusa con la sfilata sul bacino di San Marco delle auto d’epoca più belle scelte da una qualificata commissione, la kermesse, organizzata dall’Aci Venezia, che ha richiamato migliaia di appassionati per ammirare le oltre 150 autovetture

Historic Car Venice accende la passione per i motori e Venezia si trasforma in un palcoscenico della storia dell’automobilismo italiano. Si è conclusa con la sfilata sul bacino di San Marco delle auto d’epoca più belle scelte da una qualificata commissione, la kermesse, organizzata dall’Aci Venezia, che ha richiamato migliaia di appassionati accorsi per ammirare le oltre 150 autovetture presenti sabato in piazza Ferretto e nelle aree espositive del centro cittadino di Mestre e le 60 selezionatissime vetture che hanno sfilato stamane al Lido. “Siamo soddisfatti – commenta il presidente dell’Aci, Giorgio Capuis, che lo scorso anno aveva lanciato questa scommessa di far diventare Venezia e l’area metropolitana palcoscenico di una grande manifestazione legata al collezionismo d’epoca – perché abbiamo visto quasi raddoppiare, rispetto al 2016, il numero di persone accorse per ammirare gli automezzi esposti: collezionisti, appassionati di motori, cultori del ‘made in Italy’, gente incuriosita dal forte richiamo che i veicoli d’epoca sanno sempre suscitare”.

L'EVENTO

Stamane l’Historic Car Venice, dopo il debutto a Mestre, si è spostata al Lido per rinverdire il celeberrimo e mitico “Circuito degli Assi”. Sessanta le vetture approdate in isola, con base presso gli hangar dell’aeroporto “Nicelli”. Le più belle sono poi state fatte salire su una chiatta speciale per sfilare davanti a piazza San Marco. “Un colpo d’occhio bellissimo - commenta Capuis - visto anche il contesto che avevamo attorno. Certo non è stato semplice realizzare un evento come questo a Venezia, senza creare disagi agli abitanti del Lido, in particolare, e interruzioni al traffico. Ma tutto è andato nel migliore dei modi: per questo ringrazio coloro, istituzioni, associazioni, club e volontari, che ci hanno aiutato anche a coordinarci tra i numerosi eventi oggi programmati in laguna”. Historic Car Venice è stato anche l’occasione per enfatizzare il lavoro svolto sul territorio dalle forze
dell’ordine e dalle associazioni, come ad esempio la Croce Verde presente con un suo mezzo speciale, attraverso l’uso di automezzi di pronto intervento e soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento