Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

L'hotel Danieli di Venezia è salvo, trovati i fondi per il rilancio: dentro anche una spa

Superato il rischio crac: Danieli Property ha sanato il debito che aveva con il Fondo Apollo

Lo storico hotel Danieli di Venezia è salvo dopo che aveva rischiato il crac per un debito che aveva con il Fondo Apollo. È quanto riportato su Il Gazzettino in un'intervista all'imprenditore campano Giuseppe Statuto, che aveva acquistato l'albergo e che annuncia di puntare al restauro e alla realizzazione di una spa dedicata al benessere dei clienti. La finanziaria aveva richiesto la restituzione dell'investimento in Danieli Property per far fronte a sua volta a mancanza di liquidità per le vicende del Monte dei Paschi di Siena. Di fatto la Danieli Property, che aveva acquistato l'hotel a due passi da piazza San Marco per 242 milioni dalla Starwood, si è trovata a dover sanare il debito con Apollo per 94 milioni. Trovato il denaro è stato concluso anche l'accordo con Apollo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'hotel Danieli di Venezia è salvo, trovati i fondi per il rilancio: dentro anche una spa

VeneziaToday è in caricamento