rotate-mobile
Cronaca Noventa di Piave

Deve scontare la pena ai domiciliari, invece è in albergo a Noventa: arrestato

Un 37enne calabrese, residente a Monaco di Baviera, si è registrato in una struttura ricettiva. Deve scontare 3 mesi per guida in stato d'ebbrezza. E' stato accompagnato a Cuneo

Si registra in albergo e scatta immediato l'alert alle forze dell'ordine: R.L., calabrese di 37 anni, non si sarebbe dovuto trovare in un hotel di Noventa di Piave, bensì agli arresti domiciliari. Per questo motivo sul posto giovedì sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di San Donà di Piave, che hanno bloccato l'uomo, residente a Monaco di Baviera, e gli hanno notificato l'ordinanza cautelare che disponeva per lui gli arresti domiciliari.

Il 37enne deve scontare una pena residua di 3 mesi e il pagamento dell’ammenda di 1200 euro dopo una condanna emessa dal Tribunale di Cuneo per guida in stato d’ebbrezza. Un reato commesso nella provincia piemontese nel corso del 2012. Portato in caserma per la compilazione degli atti e la sua identificazione, al termine degli accertamenti è stato accompagnato al domicilio della madre, sempre in provincia di Cuneo, dove dovrà espiare la sua pena detentiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare la pena ai domiciliari, invece è in albergo a Noventa: arrestato

VeneziaToday è in caricamento