menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pellestrina più sicura, attiva per tutta l'estate un'idroambulanza

Il mezzo è messo in funzione dall'Ulss 12 a tutela dei residenti e dei villeggianti dell'isola: resta in funzione nei fine settimana estivi a partire dal 4 luglio

Un'idroambulanza a "portata di mano", pronta a intervenire in caso di emergenza: il mezzo a tutela dei residenti e dei villeggianti presidierà Pellestrina nei fine settimana della stagione estiva. “L’Ulss 12 prosegue nel suo programma di potenziamento del servizio di emergenza/urgenza – spiega il direttore Giuseppe Dal Ben – con un'attenzione forte a tutte le aree di un territorio articolato e complesso”.

La fase sperimentale di potenziamento estivo con l’idroambulanza di stanza a Pellestrina inizia sabato 4 luglio. Il mezzo sarà utilizzato, su indicazione della centrale operativa del 118, per le necessità sanitarie di tutta l'area. Particolarmente significativo, in questa sperimentazione, il rapporto con le strutture dell’Ulss 14 di Chioggia: si prevede infatti che l’idroambulanza trasporti i pazienti, inizialmente i codici meno gravi, da Pellestrina all’ospedale di Chioggia, che si è recentemente dotato di un nuovo pontile d’approdo. Il collegamento dei mezzi di soccorso acquei di Pellestrina con l’ospedale di Chioggia – che in ogni condizione meteorologica ha tempi di trasferimento molto minori rispetto a quello con il Civile di Venezia – viene regolamentato da nuovi protocolli operativi del Suem118; per definirne e codificarne le azioni i piloti di Venezia hanno effettuato in questi giorni a Chioggia i necessari sopralluoghi le opportune manovre di addestramento sul nuovo pontile.

Il servizio si inserisce nel quadro di un riordino delle strutture dell'Ulss 12 in loco, con il recente intervento di ristrutturazione dei due pontili - quello della sede distrettuale e quello a Santa Maria del Mare - e degli stessi spazi di servizio pubblico del distretto, e con la collocazione di una tettoia per il ricovero delle autoambulanze. Sempre in questi giorni l'Ulss 12 è impegnata a Pellestrina nell'individuazione dello spazio più adatto per la realizzazione di un'elisuperficie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento