menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Capodanno dei Vip a Venezia non conosce crisi: tutto esaurito

I ristoranti e hotel della città lagunare sorprendentemente non mostrano di soffrire dei tagli ai budget per i riti festaioli di San Silvestro imposti dalla crisi. I menù viaggiano sui 400 euro a persona

"Ci spiace ma abbiamo esaurito i posti disponibili": è la risposta, gentile ma ferma, per chi cerca di accaparrarsi in queste ore una sedia al veglione di fine anno nella sala da 45 posti che domina Piazza San Marco del ristorante Quadri, a Venezia, tempio gastronomico in laguna dello tristellato chef Massimiliano Alajmo. Venezia, così come Cortina, sorprendentemente non mostra di soffrire dei tagli ai budget per i riti festaioli di San Silvestro imposti dalla crisi. Almeno nelle fasce più alte di prezzo. Nel ricercatissimo Quadri, ad esempio, salutare il nuovo anno tra cristalli e nere suggestioni barocche costerà 400 euro, bevande escluse. Il menu spazierà dalla battuta arrotolata di ostriche, caviale e crostacei al brodo di cappone con crema di fegato grasso, dai ravioli di burrata con guazzetto di conchiglie agli involtini di scampi fritti in salsa di pistacchi e ristretto d'arancia.

 All'Harry's Bar di Arrigo Cipriani tira aria tranquilla, anche se in ossequio al clima di austerità generale nessuno vuol pubblicizzare quanto costa garantirsi un fine anno nel locale amato da Hemingway, Bogart e Callas. "Le prenotazioni sono il linea con gli anni scorsi - confermano - e i clienti sono mediamente quelli che abitualmente ci frequentano". Quest'anno per i 120 vip che siederanno ai tavoli del locale veneziano più celebre, almeno nell'immaginario internazionale, niente musica ("il signor Cipriani - confida la sua assistente - ha deciso di abolirla, abbassando i costi") e un menu nel segno della tradizione e dei piatti che hanno fatto la storia, compresi gli immancabili scampi alla thermidor. 
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento