rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Il Comitato Cruise Venice lancia la "festa del Porto" per le crociere

L'evento si terrà la sera del 30 ottobre, nel fabbricato 117 della Marittima, per sostenere i piani di sviluppo dei traffici marittimi e crocieristici: "Tutto ciò per riaffermarne la centralità"

Il Comitato 'Cruise Venice' ha presentato oggi in una conferenza stampa la 'festa del Porto' che si terrà la sera del 30 ottobre prossimo, nel fabbricato 117 della Marittima, per sostenere i piani di sviluppo dei traffici marittimi, ed in particolare di quello crocieristico di Venezia.

 

"Prima delle decisioni annunciate per fine ottobre dal ministro Clini - ha spiegato il presidente di Cruise Venice, Massimo Bernardo - riteniamo giusto mandare un forte messaggio al Governo perché sia salvaguardata questa grande ricchezza che oggi sostiene i costi generali di tutti servizi portuali e quelli di tante aziende che operano nel territorio".

 

Bernardo ha spiegato il senso della recente costituzione del comitato Cruise Venice. "Non vogliamo una competizione con altri comitati - ha detto - ma riaffermare la centralità del Porto di Venezia in un'altra competizione: quella tra i grandi porti del Mediterraneo, compresi ovviamente quelli a noi più prossimi, che stanno facendo di tutto per sottrarre a Venezia la leadership di home port, che potrebbe portare al dirottamento di grandi e meno grandi navi delle compagnie crocieristiche su altri porti".
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comitato Cruise Venice lancia la "festa del Porto" per le crociere

VeneziaToday è in caricamento