menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il delitto della valigia: la fidanzata della coppia confessa davanti al giudice

Gagandeep Kaur, indiana al pari del fidanzato, imputati con rito abbreviato dell'uccisione dell'iraniana Mahtab Ahadsavoji, gettata in acqua al Lido, ha ottenuto uno sconto della pena

Notevole riduzione di pena in appello per Gagandeep Kaur, la donna indiana condannata in primo grado a 17 anni di carcere nel processo con rito abbreviato per aver ucciso la studentessa iraniana Mahtab Ahadsavoji e, assieme al fidanzato, aver nascosto il cadavere in una valigia, poi gettata in acqua al Lido di Venezia. Il corpo senza vita della giovane donna venne trovato il 28 gennaio 2014, il giorno dopo il delitto. Dopo alcuni giorni di indagini gli inquirenti riuscirono a chiudere il cerchio, anche ad alcune immagini della videosorveglianza che immortalarono la coppia con il trolley a piazzale Roma e all'imbarcadero di Santa Maria Elisabetta. 

La Corte d'assise d'appello di Milano, presieduta da Sergio Silocchi, ha infatti rideterminato mercoledì la pena in 10 anni di reclusione in seguito alla confessione dell'imputata in aula. In precedenza il procuratore generale Daniela Meliota aveva chiesto la conferma della condanna di primo grado salvo poi, dopo le ammissioni dell'imputata, proporre uno sconto di pena. Ridotta la condanna anche per il fidanzato di Gagandeep Kaur, Rajeshewar Singh, che è accusato del solo occultamento di cadavere. Per lui la pena è passata da un anno e otto mesi di carcere a 8 mesi di reclusione con la sospensione condizionale. Durante il processo, infatti, è emerso come a togliere la vita alla coinquilina della coppia fu Gagandeep Kaur, a causa di una gelosia incontrollabile. Il fidanzato avrebbe solo aiutato a cercare di far sparire il corpo: prima i due raggiunsero il lago di Como, poi la decisione di arrivare fino a Venezia. Il ritorno a Milano la notte stessa, in taxi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento