menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il tram alla stretta finale, i tecnici del ministero setacciano il "siluro"

Martedì mattina iniziati gli accertamenti che porteranno all'inizio del pre-esercizio verso Venezia. Date precise solo nei prossimi giorni

Dopo la "fine lavori", a suo modo storica per la città, la commissione Ustif del ministero dei Trasporti martedì mattina è arrivata a Mestre e Marghera per continuare i sopralluoghi in vista dell'inizio del pre-esercizio. O meglio, questo tipo di accertamenti sono appena iniziati, ma gioco forza si saldano a quelli condotti nei giorni scorsi per arrivare a decretare la conclusione dei cantieri che hanno tanto segnato la terraferma veneziana negli ultimi anni. Con l'aggiunta poi dei lavori sul ponte della Libertà e a piazzale Roma.

I tecnici ministeriali dovranno valutare i vari punti nevralgici dell'infrastruttura sopra il livello dell'asfalto e soprattutto sotto, visti i problemi di cali di tensione ripetuti causati anche dalle difficoltà riscontrate nelle sottostazioni. Fatto sta che test e verifiche continueranno per circa una decina di giorni, dopodiché si saprà quanto dovrà durare la fase di pre-esercizio per il "siluro rosso". Il presidente di Pmv, Antonio Stifanelli, aveva dichiarato durante la conferenza stampa che ufficializzava la conclusione dei lavori che secondo lui sarebbe potuta durare fino a metà luglio.

Un mese per fugare ogni dubbio su eventuali problematiche nel servizio, dopodiché scatterà la piccola rivoluzione del trasporto urbano. Con piazzale Cialdini a Mestre che verrà potenziato per diventare un vero nodo scambiatore, e corse ogni dieci minuti dirette verso Venezia. Gli accertamenti del ministero saranno accurati perché l'infrastruttura in sé presenta degli aspetti "unici" rispetto al resto del mondo: non esiste alcun tratto lungo quattro chilometri in cui i convogli vanno a una velocità costante di settanta chilometri all'ora, così come il sottopasso del tram che corre sotto la stazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento