Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Il Veneto visto dal web

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

9 LUGLIO 2014 - Palazzo Balbi,Venezia

Ciset Ca' Foscari e PaesiOnLine raccontano la popolarità della Regione Veneto analizzando recensioni ed esperienze degli utenti italiani del portale

Mercoledì 9 luglio, alle ore 10:30, PaesiOnLine e CISET Ca' Foscari racconteranno la web reputation della Regione Veneto partendo dall'analisi di recensioni ed esperienze inserite dagli utenti italiani del portale www.paesionline.it. L'incontro, dal titolo "Il Veneto visto dal web", si terrà presso Palazzo Balbi, sede della Giunta Regionale, sito in Dorsoduro, 3901, a Venezia. Parteciperanno al convegno Marino Finozzi, assessore regionale al Turismo, Luca Cotichini, presidente di PaesiOnLine, e Valeria Minghetti del CISET.

Il livello di competizione nel mondo del turismo cresce e poter valutare il proprio posizionamento online e la propria brand reputation diventa di cruciale importanza per le destinazioni turistiche. Così la Regione Veneto ha deciso di affidarsi a Ciset - Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica dell'Università Ca' Foscari, e a PaesiOnLine, azienda italiana leader nel settore del travel online, per capire qual è la popolarità della regione e delle sue aree territoriali sul mercato italiano. Tale analisi viene effettuata sulla base di un sistema elaborato da PaesiOnLine e CISET, il PlacesRank, che tiene conto sia di variabili quantitative, sia qualitative, ed è in grado di classificare le destinazioni sulla base della tipologia di vacanza desiderata.

"Il mercato italiano ha subito un innegabile rallentamento dovuto alla crisi degli ultimi anni - spiega l'assessore regionale al Turismo Marino Finozzi - ciò non toglie che rappresenta sicuramente un'importante sfida per quanto riguarda il cosiddetto turismo di prossimità, ossia le mete per i soggiorni brevi a poca distanza dal luogo di origine. In questo contesto tematismi nuovi come la Pedemontana collina veneta, o considerati meno "appetibili" per i giovani come le terme o il Lago di Garda in realtà hanno un riscontro molto positivo, ad indicare che i flussi turistici sono difficilmente inquadrabili in categorie chiuse, ma vanno costantemente interpretati. Avere una buona reputazione online rappresenta un indubbio vantaggio competitivo per il Veneto: il sistema di valutazione sviluppato con PaesiOnLine potrà in futuro essere applicato all'analisi del posizionamento su alcuni mercati esteri".

Alcuni numeri del Veneto sul portale PaesiOnLine:

580 località citate e distribuite in tutti i tematismi regionali (città d'arte, mare, lago, Dolomiti e montagna veneta, terme, pedemontana e colli, ecc.); oltre 3.500 recensioni raccolte in poco più di tre anni, di cui il 51% fatte da utenti residenti in Veneto ed il 49% da utenti residenti nel resto d'Italia; più di 8.200 download di guide turistiche sulle singole località del Veneto; oltre 840 foto pubblicate.

Il progetto condotto da CISET e PaesiOnLine ha come base di partenza il PlacesRank, messo a punto da PaesiOnLine: uno strumento innovativo e social, creato dal portale turistico con il contributo di migliaia di utenti che, ogni giorno, votano le destinazioni di tutto il mondo e raccontano le proprie esperienze di viaggio e soggiorno.

CISET e POL hanno unito le loro competenze per sviluppare ulteriormente questo strumento e consentire alle destinazioni turistiche di misurare la loro popolarità, sia in base ai voti e alle recensioni postati dai turisti su vari aspetti della loro offerta (alloggio, ristorazione, trasporti locali, livelli di accessibilità, attività culturali e ricreative, ecc.), sia sulla base della viralità e del livello di engagement generati da tali giudizi.

CISET, il Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica - Università Ca' Foscari, vanta più di 20 anni di esperienza nel leggere e analizzare il turismo con metodi innovativi. Dal lato tecnologico, è stato uno dei primi Centri in Italia ad esplorare, a partire dagli anni '90, gli effetti dell'innovazione IT sull'industria turistica nel suo complesso da vari punti di vista (www.unive.it/ciset)

PaesiOnline, azienda italiana leader nel settore del travel online, offre informazioni e servizi turistici a più di 30 milioni di viaggiatori ogni anno tramite il portale paesionline.it (www.paesionline.it) e altri 4 portali internazionali gestiti in altrettante lingue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VeneziaToday è in caricamento