menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mose: sono in arrivo altre due grosse tranches di finanziamenti

Entro fine novembre dovrebbero giungere due rate rispettivamente di 67 e 62 milioni di euro. Questi soldi erano stati stanziati già nel 2013

La vicenda del Mose ora si arricchiesce di un ulteriore tassello. Come riporta Il Gazzettino infatti, due grosse tranches di soldi dovrebbero arrivare entro la fine di novembre. I finanziamenti, che dovrebbero essere rispettivamente di 67 e 62 milioni di euro, sono stati stanziati nel giugno 2013 e dovrebbero servire a far continuare i lavori per la realizzazione completa dell'opera.

Salvo decisioni prese in extremis quindi, una grossa parte di liquidità dovrebbe arrivare a stretto giro, dopo aver avuto il via libera dell’ex Magistrato alle Acque, ora diventato Provveditorato alle Opere pubbliche. Il totale dei finanziamenti dovrebbe essere di 223 milioni di euro che comprenderebbero le due tranches accennate e 104 milioni del contratto con la Banca Europea di Investimenti.

Per ultimare l''opera quindi, mancheranno ancora all'appello più di 220 milioni di euro, ancora da stanziare ai quali mancherebbero ancora sia i fondi statali, sia le delibere del Cipe. Questi ultimi dovrebbero servire anche alla realizzazione delle opere complementari al Mose, come quelle di compensazione ambientale richieste dall'Unione Europea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento