In Frezzeria a caccia di Ab Aeterno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Giapponesi, americani, francesi e i soliti cinesi, ogni giorno, affollano un negozio, in Frezzeria, a due passi da piazza San Marco, dove acquistano l'orologio più leggero ed ecologico del mondo, frutto dell'ingegno di un giovane veneto che, con il legno di acero e di sandalo, è riuscito a creare un orologio, con movimento svizzero, davvero unico, toxic -free, ossia nonn vengono usate vernici, smalti e materie chimiche non solo per evitare danni alla pelle e all'ambiente ma anche perchè il legno naturale cambia colore con il tempo trasformandosi in un pezzo unico che acquista valore valore con il passare degli anni. Ab Aeterno dove aver conosciuto il successo in Australia e Stati Uniti parte oggi da Venezia alla coquista dell'Italia e fin qui il punto vendita di Frezzeria ha conosciuto l'interesse di migliaia di persone.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento