Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Da oggi Jesolo e Cavallino-Treporti sono collegate dalla pista ciclabile

Il taglio del nastro questa mattina, alla presenza dei primi cittadini Zoggia e Nesto

È stata aperta al transito questa mattina la pista ciclabile realizzata lungo il ponte sul fiume Sile, che collega i Comuni di Jesolo e Cavallino-Treporti. La pista unisce il tratto già esistente in via Anna Frank a Jesolo con quella di via Baracca a Cavallino. Il collegamento con la pista ciclabile di via Fausta e con il percorso ciclabile che attraverso le Porte del Cavallino raggiunge via Cristo Re sarà consentito attraverso un passaggio sotto il cavalcavia, bypassando in questo modo tutto il traffico veicolare. Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, la sindaca di Cavallino-Treporti Roberta Nesto e l’assessore ai Lavori pubblici di Jesolo Roberto Rugolotto.

Oggi il taglio del nastro

«La realizzazione della pista ciclabile sul ponte - ha dichiarato Zoggia - oltre a mettere in sicurezza il transito dei molti ciclisti che lo percorrono, rientra in un progetto molto più ampio, denominato “Giralagune”, che prevede la creazione di un insieme organico di percorsi ciclopedonali intercomunali con l’obiettivo di valorizzare  le valenze storico-culturali e naturalistiche dell’area litoranea compresa tra la laguna di Venezia e la foce del Tagliamento.  Sono lavori che rispondono ad una strategia di sviluppo che ha come fine la riproposizione innovativa di luoghi, memorie, conoscenze e artigianalità». Gli ha fatto eco Nesto: «È un’opera necessaria - ha detto - ma soprattutto una prima importante risposta per percorrere il ponte in sicurezza, per la mobilità di ciclisti e pedoni».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oggi Jesolo e Cavallino-Treporti sono collegate dalla pista ciclabile

VeneziaToday è in caricamento