menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riaprono i bagni di Sant'Elena, dopo due anni di chiusura: martedì l'inaugurazione

Alla riapertura erano presenti i gruppi di volontariato e il consigliere comunale Scarpa, che si è preso a cuore il problema. I bagni rimarranno aperti per tutta la stagione estiva

Dopo due anni di chiusura, si è tenuta martedì l'inaugurazione dei bagni Sant'Elena. Alla riapertura erano presenti anche tante famiglie con bambini che solitamente frequentano la pineta: si è trattato di un bell'esempio di collaborazione tra associazione di volontariato e famiglie ed amministrazione. All'inaugurazione era presente anche il consigliere comunale delegato del sindaco ai rapporti con le isole, Alessandro Scarpa "Marta", che si è preso a cuore il problema in maniera costruttiva con incontri tra la partecipata Veritas e l'associazione onlus "Forti Murazzi".

"È una soddisfazione che il progetto sia andato a buon fine, - spiega Scarpa - Ad usufruirne saranno i cittadini veneziani ed i residenti di Sant'Elena in primis. Un ringraziamento va al gruppo di volontari di Sant'Elena Marina Basana, Roberto Guadagnin, Vincenzo de Laurentis che in prima linea contribuiranno a tenere aperti i bagni per tutta la stagione estiva ed anche alle attività commerciali della zona. Mi auguro che ci siano altri esempi nel territorio comunale, come questo, grazie anche alla buona disponibilità dell'Amministrazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento