Nuova vita per il "Center Casa" a Santa Maria di Sala: boccioli, sorrisi e code alla cassa | VD

La lunga attesa dopo l'incendio del luglio scorso è stata ripagata: "Finalmente, tanti articoli non si trovavano più". Mercoledì mattina parcheggio pieno, sconti e omaggi per le signore

Nel riquadro la coda alle casse

Coda alle casse e sorrisi all'uscita: "Siamo contenti, ce n'era proprio bisogno. Certi articoli non sapevamo più dove trovarli". Inizia la primavera e inaugura la nuova vita del Center Casa, il punto vendita ospitato nel centro commerciale "Prisma" di Caselle di Santa Maria di Sala che mercoledì ha riaperto dopo il devastante incendio del luglio scorso. Per ora hanno riaccolto i clienti Meggetto Calzature e, appunto, il Center Casa, con la catena Trony che sta vivendo un momento di crisi e potrebbe non essere più della partita. 

I clienti: "Finalmente, è una vita che veniamo qua" | VIDEO

Sconti e boccioli

L'afflusso è stato molto sostenuto, nell'ordine di centinaia di persone l'ora, anche per lo sconto del 20% su tutti gli articoli al Center Casa: "L'hanno rinnovato bene - dichiara una signora - anche se è pieno di gente e quindi ci si riesce a godere poco la cosa. L'impressione è stata positiba, ci mancava proprio". Alle signore un bocciolo di rosa come omaggio: "L'aspettavamo da tempo il Center Casa, almeno da Natale - sottolinea all'uscita una giovane donna - è uno store conveniente e comodo. Non ce ne sono molti così in zona". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Articoli che non troviamo in giro"

All'interno area ferramenta, giocattoli, arredo per esterni e soprattutto tutto cià che serve per la casa: "E' un piccolo centro ma tiene molte cose che qui in giro non si trovano", dichiara un'altra cliente. Mentre un'anziana, alla domanda se ha fatto acquisti, sorride: "Finché si può compriamo!", dichiara soddisfatta. Un viavai che è continuato per tutta la mattina, dimostrando come l'attesa del territorio (come sottolineato nei giorni scorsi anche dal sindaco di Santa Maria di Sala, Nicola Fragomeni) era molta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Addio a Mirco Giupponi, l'uomo dei record

  • Un nuovo focolaio di coronavirus all'ospedale di San Donà

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento