Cronaca Marghera / Strada Statale Romea

Inaugurazione Nave de Vero, nuovo "tempio" assaltato: traffico in tilt

Già dalle prime ore della mattinata colonne e disagi. Con il passare del tempo il blocco si è aggravato in Romea. A decine i curiosi già dall'alba

Invasione doveva essere e invasione è stata. Almeno in mattinata. L'inaugurazione del centro commerciale Nave de Vero a Marghera ha scaraventato nel caos la viabilità sulla Romea, nonostante la nuova rotatoria inserita in carreggiata per fluidificare il traffico. Stavolta, ma era prevedibile, anch'essa è dovuta soccombere di fronte alle migliaia di persone che hanno voluto scoprire negozio per negozio il nuovo tempio dello shopping.

FOTO E VIDEO IN ANTEPRIMA DEL NUOVO "IPER"

Già dalle prime ore della mattina un lento ma costante flusso di veicoli ha iniziato a interessare la zona. Nonostante il giovedì per molti festivo (o forse soprattutto per quello). Fatto sta che sulla stessa direttrice si sono ritrovati i tanti mezzi pesanti che percorrono la Romea senza alcuna intenzione di fermarsi alla "Nave de Vero" e coloro che, invece, hanno affollato i 2.400 stalli del parcheggio del centro commerciale.

Risultato: blocco del traffico, con rallentamenti che iniziavano già nel territorio di Mira. Identica situazione subito dopo la barriera autostradale di Villabona. Dove lo svincolo per la Romea fin dalle prime ore della mattina è rimasto intasato. Per chi arriverà a destinazione troverà nei momenti di punta la calca delle grandi occasioni (già registrata in passato all'inaugurazione dell'Interspar in zona Auchan e tra Mira e Dolo, o al Trony di Caselle di Santa Maria di Sala) e 120 nuovi negozi pronti a fare affari d'oro. Tra tv sottocosto da Mediawold per cui all'apertura erano già in centinaia pronti per accaparrarsele e offerte speciali per il periodo pasquale negli altri esercizi. Anche se la maggior parte delle persone ha camminato tanto ma, pare, acquistato ben poco. La situazione si è fatta molto più tranquilla durante l'orario di pranzo in fatto di viabilità. Qualche problema alle scale mobili. Con tecnici specializzati a "presidiarle" in caso di disservizi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione Nave de Vero, nuovo "tempio" assaltato: traffico in tilt

VeneziaToday è in caricamento