menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ristrutturata la sede dell'Anmil di Mestre, inaugurazione alla presenza delle autorità

Si tratta dei locali dell'Associazione dei Mutilati ed Invalidi del Lavoro. Alla cerimonia è intervenuta la presidente del consiglio comunale, Ermelinda Damiano

La presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, ha preso parte sabato mattina, in via Cappuccina a Mestre, alla cerimonia di inaugurazione della ristrutturata sede territoriale dell'Anmil (l'Associazione dei Mutilati ed Invalidi del Lavoro). "In questo giorno importante - ha sottolineato la presidente Damiano - sono qui per portare, oltre che i miei, i ringraziamenti del sindaco e di tutta la città per l'impegno che da oltre settant'anni la vostra associazione pone per la tutela dei lavoratori rimasti vittime di incidenti, e delle loro famiglie. Una funzione che è a ben vedere complementare a quella che svolgiamo noi pubblici amministratori: quella di attuare i principi fondamentali della nostra Costituzione, che trovano fondamento proprio nel lavoro come dimensione primaria di compimento della dignità di ogni cittadino".

Al taglio del nastro, preceduto dalla benedizione dei locali impartita da don Lorenzo De Lazzari, hanno preso parte, tra gli altri, oltre a una nutrita rappresentanza di iscritti, il senatore Giorgio Santini, i consiglieri regionali Erika Baldin e Gabriele Michieletto, il presidente nazionale dell'Anmil, Franco Bettoni, il presidente regionale, Angelo Gandini, il presidente territoriale, Paolo Veclani.

"I lavori - ha ricordato Veclani - hanno riguardato sia le strutture esterne, lesionate durante i lavori per il sottopasso della stazione del tram, che i locali interni, con l'installazione dell'impianto di riscaldamento, il rinnovo dei servizi igienici e degli impianti tecnologici e il trasferimento degli uffici al piano terra, per renderli così più facilmente accessibili a tutti i nostri 5.700 iscritti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento