menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto scattata da Giovanni De Marco

Foto scattata da Giovanni De Marco

Arrivano gli operai per tagliare i pini, si incatenano per protesta

Il fuoriprogramma martedì mattina in via Pindemonte a Jesolo, dove una coppia ha dato il "la" a una coreografica manifestazione di dissenso

Arrivano gli operai per tagliare i pini marittimi, ma tutto viene bloccato da alcuni residenti-ambientalisti che si sono incatenati al tronco di un albero all'altezza del negozio di rivendita bevande "Fratelli Marcon", in via Pindemonte a Jesolo. Accade nella tarda mattinata di martedì, quando le segnalazioni sono fioccate da parte degli abitanti per la coreografica protesta specie di due persone residenti proprio in quella strada.

Il loro messaggio è chiaro, anche senza bisogno di cartelli o slogan: incatenandosi al tronco chiedono che il taglio degli alberi venga subito bloccato, in barba alle disposizioni comunali. Sul posto sono intervenute alcune pattuglie del commissariato di via Aquileia, che hanno identificato i manifestanti e hanno tentato, per vie diplomatiche, di riportare la situazione alla normalità.

La decisione del Comune di procedere al taglio degli alberi è dettata dal fatto che diverse volte in quella strada del Lido si sono dovute attuare una serie di riasfaltature (in media una ogni tre anni) a causa delle radici delle piante. A questo punto si è optato per una soluzione "definitiva". Sul posto anche il vicesindaco Roberto Rugolotto, per cercare di trovare uno sbocco alla situazione. La decisione di intervenire è dovuta a motivi soprattutto di sicurezza, per evitare incidenti e disagi non solo agli automobilisti. La Giunta, dopo discussione aperta anche in Consiglio comunale, ha deciso di sperimentare il taglio dei pini, cui seguirà una sistemazione dell'aiuola centrale e quindi un ripianamento di altre piante autoctone in grado di non creare problemi con la crescita delle radici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento