rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Mirano / Via Stazione, loc. Ballò

Incendio a Ballò, sotto lo strato di plastica fusa c'è ancora "fiamma"

I vigili del fuoco stanno tentando con cautela di raggiungere l'angolo interessato, dove si trova ancora tonnellate di materiale incandescente. Per i lavoratori sei mesi di cassa integrazione

Rimane ancora materiale incandescente nel capannone della Idealservice di Ballò andato completamente distrutto nell'incendio di due notti fa. Se ne sono accorti i vigili del fuoco durante le operazioni di "smassamento" iniziate nel tardo pomeriggio di ieri. La plastica, sciogliendosi, ha creato una rigida crosta dura come lava vulcanica. Cosa ci sia sotto è ancora un'incognita. I pompieri devono asportare tutte le parti metalliche e murarie pericolanti per evitare i crolli e devono mano a mano introdursi sotto questa spessa patina.

 

L'incendio alla Idealservice di Ballò del 1 febbraio 2012 (21 foto)

 

C'E' ANCORA "FIAMMA" - Stamattina la scoperta che in un angolo, dove si trovano ancora tonnellate di rifiuti stoccati incandescenti, la fiamma è ancora viva. Devono riuscire a raggiungerla in tempi brevi per evitare che si allarghi, ma al contempo gli operatori devono muoversi con cautela. Viene continuamente "sparata" acqua per raffreddare l'area interessata.

LAVORATORI IN CASSA INTEGRAZIONE - Disperati i dipendenti della ditta di raccolta e stoccaggio rifiuti, che di punto in bianco hanno visto distrutta la loro azienda. La dirigenza ha già fatto sapere che non sa se riuscirà a riaprire nel Miranese. Per loro inizia un periodo di sei mesi di cassa integrazione. Per quanto riguarda l'importo dei danni, le prime stime parlano di sei o sette milioni di euro.

 

NESSUNA ORDINANZA DEL SINDACO DI PIANIGA - Oggi probabilmente non ci sarà nessuna ordinanza da parte del sindaco di Pianiga Massimo Calzavara, come riportato da alcuni organi di stampa locale, per vietare l'utilizzo di verdura e acqua raccolta nell'area evacuata durante l'incendio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Ballò, sotto lo strato di plastica fusa c'è ancora "fiamma"

VeneziaToday è in caricamento