menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende fuoco casa e tenta la fuga, si ustiona al corpo e al viso

Un 71enne di Annone Veneto è stato ricoverato al centro grandi ustionati di Padova dopo che aveva tentato di spegnere un rogo nella sua abitazione divampato venerdì: non è in pericolo di vita

Ha tentato di scappare dalle fiamme che improvvisamente sono divampate nella sua abitazione ma ha riportato comunque ustioni di secondo grado al corpo e anche al volto.


L'INCENDIO. La vittima è un 71enne di Annone Veneto che è stato ricoverato al centro grandi ustionati di Padova. Come riporta il Gazzettino l’incidente è accaduto venerdì attorno alle 13: l’incendio probabilmente a causa di un corto circuito o per il tentativo di caricare la stufa a pellet. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con diversi mezzi, che hanno lavorato alcune ore prima di riuscire a ripristinare la situazione, e anche i tecnici dell’Enel: l’uomo è stato messo in salvo e trasportato d’urgenza all’ospedale per ricevere le prime cure. Non è in pericolo di vita anche se si trova in prognosi riservata. A dare l’allarme è stato lo stesso pensionato quando si è accorto del rogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento