menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio potrebbe essere doloso

L'incendio potrebbe essere doloso

Incendio divora 15 cabine di uno stabilimento balneare al Lido di Venezia

Il rogo si è scatenato intorno alle 4 del mattino. Cause da chiarire: non si esclude il dolo

Quindici cabine in legno di uno stabilimento balneare al Lido di Venezia, il Paradise Beach, sono state divorate dalle fiamme questa notte. L'incendio si è scatenato poco dopo le 4 del mattino nella zona di via Klinger. 

I vigili del fuoco, una volta allertati, hanno raggiunto lo stabilimento per spegnere le fiamme che hanno bruciato le strutture adibite al cambio d’abito e deposito materiale da spiaggia. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco e della polizia, che una volta domato il rogo hanno eseguito un sopralluogo per individuarne l'origine. Le operazioni di completo spegnimento sono terminate dopo circa due ore. 

Da una prima ricostruzione, sembrerebbe trattarsi di un incendio doloso. E' possibile che sia opera di qualche senza fissa dimora che potrebbe aver trovato rifugio in zona e che potrebbe aver acceso qualcosa per scaldarsi. Serviranno, comunque, altre verifiche per confermare l'ipotesi. Sulla vicenda sta indagando la squadra mobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento