menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un camper in fiamme in tarda serata: si indaga sul dolo

È successo all'interno di una officina dismessa a Spinea. I vigili del fuoco e i carabinieri avrebbero trovato tracce di benzina

Un camper ha preso fuoco a Spinea nella tarda serata di ieri, martedì 7 luglio, probabilmente incendiato volontariamente da ignoti. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri, che hanno dato il via alle indagini per ricostruire l'episodio. In corrispondenza dell'incendio sarebbero state trovate tracce di benzina. Il camper si trova nel parcheggio di un'officina di via Rossignago che risulta chiusa da un paio d'anni. I pompieri hanno spento le fiamme, evitando che si propagassero alle abitazioni vicine, e il mezzo è stato posto sotto sequestro.

Poco più tardi, verso mezzanotte e mezza, un altro intervento dei vigili del fuoco si è reco necessario lungo la linea ferroviaria Adria - Cavarzere per l’incendio di uno scavatore su rotaia, un mezzo d’opera che era impegnato in alcuni lavori lungo la linea. Le operazioni sono terminate dopo circa tre ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento