menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Ceggia, strutture agricole a fuoco: preoccupazione per la copertura in eternit

Il rogo nel pomeriggio di sabato in via Prà d'Arca. Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti anche gli ispettori dell'Arpav. Tutto si è mantenuto sempre sotto controllo

Preoccupazione nel primo pomeriggio di sabato a Ceggia per un incendio che all'improvviso ha coinvolto 3 strutture agricole in via Prà d'Arca, non molto distante dalla linea ferroviaria. Almeno una pare si trattasse di un'area adibita a pollaio. All'improvviso i residenti hanno visto salire in cielo una grande mole di fumo causato dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, oltre che le forze dell'ordine.

Ancora al vaglio i motivi per cui è scaturita la scintilla "fatale", fatto sta che gli operatori del 115 hanno dovuto lavorare con tutte le cautele del caso poiché la copertura delle strutture era in eternit. Dai primi accertamenti sembra che il proprietario stesse bruciando delle ramaglie. Il fuoco, però, pare che all'improvviso si sia allargato senza controllo. Investendo le vicine strutture. A quel punto si è reso necessario chiedere aiuto ai pompieri.

Non la prima volta che c'è preoccupazione per una copertura in eternit, visto che il materiale era utilizzato molto nei decenni addietro. Specie nelle zone di campagna. Inevitabilmente è stato chiesto l'intervento anche degli ispettori dell'Arpav, l'agenzia ambientale regionale, per assicurarsi che non ci fossero rischi per la salute dei cittadini. Tutto sarebbe comunque rimasto costantemente sotto controllo, anche se i danni ci sono stati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento