menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barca a fuoco nella tarda serata venerdì sera: pompieri al lavoro per alcune ore

L'incendio è divampato poco dopo le 21 di venerdì in canale San Domenico nella città clodiense. Distrutta un'imbarcazione di 6 metri. Indagini in corso per stabilire la causa

I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per spegnere tutte le fiamme che sono divampate venerdì sera in corrispondenza di una imbarcazione lunga 6 metri in canale San Domenico a Chioggia. Sul posto si è portata almeno una squadra dei pompieri del distaccamento della città clodiense. Per fortuna l'incendio è divampato quando a bordo e nei paraggi non c'era nessuno, dunque non c'è stato bisogno dell'intervento dei sanitari del 118.

Gli operatori del 115 hanno dovuto lavorare a lungo per mettere in sicurezza la zona, anche perché le fiamme scaturite dal natante si sono allargate ad un'imbarcazione ormeggiata poco distante: è stato proprio questo principio d'incendio a dar maggiormente da fare ai pompieri, che hanno poi proceduto a mettere in sicurezza tutta la zona, per evitare che l'incendio potesse propagarsi ulteriormente. Tanto più che la cima è stata distrutta, cosicché il natante all'inizio ha preso a muoversi senza controllo. In corso le indagini per far luce sulle cause dell'incendio, se accidentali o dolose. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento