Garage in fiamme, un uomo rimane ustionato

L'incendio si è scatenato martedì pomeriggio in una villetta a Concordia Sagittaria. Un ferito all'ospedale

Nel tentativo di contenere le fiamme si è ustionato alle braccia. E' finito all'ospedale, martedì pomeriggio, un uomo di Concordia Sagittaria dopo un incendio che si è propagato all'interno del garage della sua villetta in via Noiari. 

Il fuoco si è scatenato poco dopo le 13. I pompieri, accorsi da Portogruaro, hanno spento l’incendio del box utilizzato come magazzino,  evitando il coinvolgimento dell’intera viletta. L’uomo è stato assistito dal personale del Suem 118 e portato al pronto soccorso, dove si trova tutt'ora ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause del rogo sono al vaglio dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa tre ore con il completo svuotamento delle masserizie dal box.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento