menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furgoni a fuoco nella notte: veicoli sotto sequestro. "Con ogni probabilità c'è il dolo"

L'incendio è divampato poco dopo le 2 della notte tra venerdì e sabato a Mellaredo di Pianiga. Distrutti due veicoli da lavoro e una Fiat Panda. Al lavoro più squadre dei pompieri

I veicoli sono stati posti sotto sequestro per eventuali ulteriori accertamenti. Fatto sta che i danni sono rilevanti e i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per riportare la situazione in sicurezza: verso le 2.10 della notte tra venerdì e sabato, per cause al vaglio dei carabinieri, sono stati distrutti dalle fiamme due furgoni e un'auto parcheggiati dalla sera precedente all'incrocio tra via Noalese Nord e via di Rivale nel territorio di Mellaredo di Pianiga.

Gli operatori del 115 hanno usato tutte le cautele del caso, visto che la Fiat Panda coinvolta nel rogo era alimentata a metano. In azione sono entrati pompieri da Mira, Mestre, Padova e i volontari di Mirano. Vigili del fuoco e forze dell'ordine non escludono che la matrice dell'incendio possa essere dolosa, anzi è ritenuta molto probabile anche se allo stato non sarebbe stato trovato l'innesco. I veicoli da lavoro sono di proprietà di un bar pasticceria della zona. Le operazioni di spegnimento si sono concluse solo dopo un paio d'ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento